IL CROWDFUNDING

Abbiamo il dovere di avvisare tutte le persone che sono interessate ad approfittare di questa imperdibile opportunità di investimento a non investire nella piattaforma sulla quale noi stessi vi abbiamo indirizzato in precedenza.

Abbiamo potuto visionare il contratto che obbligatoriamente dovrebbe essere sottoscritto al termine della campagna di crowdfunding tra la società che gestisce la piattaforma, noi e tu come investitore.

Purtroppo, si tratta di un contratto di joint-venture della durata di un anno e al termine non è previsto che cosa accadrà.

Noi abbiamo sempre detto agli investitori che l’investimento sarebbe stato garantito da azioni della società a seguito accordi presi con la piattaforma che invece adesso obbliga te e noi a sottoscrivere un contratto di joint-venture invece di cessione di azioni. Di questo contratto ne verrete a conoscenza solamente dopo che avete depositato i vostri soldi sulla piattaforma, al termine della campagna. Una volta depositati i soldi sarete obbligati ad accettare il contratto perché i soldi indietro non vi saranno resi e non sono nella nostra disponibilità.

Per questo motivo non troverete investimenti sulla piattaforma perché noi abbiamo invitato i nostri contatti a non investire sulla piattaforma, ma a trattare direttamente con noi tramite videoconferenze che abbiamo iniziato a fare e che continueremo a fare per illustrare dettagliatamente il programma e rispondere alle vostre domande all’insegna della trasparenza.

Le conferenze saranno in lingua araba.

Per gli investitori di lingua italiana e inglese potremo organizzare sessioni speciali da concordare per date e orari.  

Se sei interessato a partecipare ad una di queste conferenze chiama la signorina Yasmine al n. +20 100 787 8681 e prendi accordi con lei.